Set da Ferrata: 
le novità introdotte dalla Commissione Materiali
del C.A.I.
Attività di Escursionismo                                                              Scarica il Programma del Corso

Le Sezioni di Pordenone - Portogruaro - Sacile - San Vito al Tagliamento organizzano il

13° Corso di Escursionismo

Questo Corso è rivolto ai Soci del CAI che desiderano acquisire elementi utili e di sicurezza finalizzati alla pratica dell'escursionismo. A tale scopo verranno approfondite, oltre ad una serie di informazioni tecniche, anche gli aspetti culturali dell'ambiente montano, per accedere alla montagna in modo aperto e sempre nuovo.

LEZIONI TEORICHE (inizio lezioni ore 20.45)
14 / 04 - PORDENONE - Presentazione del corso - Struttura del CAI - Sentieristica
21 / 04 - PORDENONE - Abbigliamento e attrezzature - Rischi e pericoli in montagna
28 / 04 - PORDENONE - Topografia ed orientamento
05 / 05 - PORDENONE - Cartografia 
12 / 05 - PORDENONE - Meteorologia
19 / 05 - PORDENONE - Preparazione di un'escursione - Sentieri attrezzati & Vie Ferrate
26 / 05 - PORDENONE - Soccorso Alpino - Primo Soccorso 
03 / 06 - S. Vito al Tagl. - Progressione su sentieri attrezzati - Normative e prove pratiche 

LEZIONI PRATICHE
18 / 04       - Prealpi Carniche - Storia, cultura e ambiente delle nostre vallate
09 / 05       - Cansiglio / Cavallo - Pratica Topografica
16 / 05       - Pedemontana Pordenonese - Elementi su flora e ambiente
22-23 / 05 - Pernottamento in rifugio - Escursione con difficoltà "EE"
06 / 06       - Palestra naturale -  Tecniche base di progressione su via attrezzata
13 / 06       - Escursione in ambiente dolomitico su sentiero attrezzato "EEA"

ISCRIZIONI
Le iscrizioni sono aperte dal 11/01/2010 fino ad esaurimento dei posti disponibili, presso le Segreterie delle Sezioni organizzatrici.

QUOTA D'ISCRIZIONE 
Euro 80,00 comprensiva di materiale didattico, assicurazione infortunistica e il trattamento di mezza pensione in rifugio per l'uscita del 22-23 / 05 / 2010.

ORGANICO
DIRETTORE DEL CORSO
AE - EAI Protani Franco (Sezione di Pordenone)

VICE DIRETTORE
AE - EAI Travanut Dario (Sezione di San Vito al Tagliamento)

ACCOMPAGNATORI - Sezione di Pordenone
AE - EAI Jereb Franco - Cell. 349/1082692
AE Buna Ezio - Cell. 338/7911765
AE - EAI Protani Franco - Cell. 347/8177064

ACCOMPAGNATORI - Sezione di Portogruaro
AE Borsari Matteo - Cell. 328/8274448
AE Facchin Alberto - Cell. 346/2371072
AE Zia Alessandro - Cell. 349/5623335

ACCOMPAGNATORI - Sezione di Sacile
AE Battistel Giuseppe - Cell. 329/7508752
AE Mariuz Stefano - Cell. 335/6302140
AE Melilli Antonella - Cell. 333/8762995
AE Pegolo Antonio - Cell. 333/7681900
AE Martin Maurizio - Cell. 339/7813727

ACCOMPAGNATORI - Sezione di San Vito al Tagliamento
AE - EAI Travanut Dario - Cell. 335/6521470

AIUTO ACCOMPAGNATORI
Dell'Agnese Luca - Cell. 333/6716245 (Sez. di Pordenone)

REGOLAMENTO

  1. Possono iscriversi al Corso tutti i Soci del CAI che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età. Per i Soci di età inferiore a diciotto anni è richiesta specifica autorizzazione scritta dei genitori o di chi ne fa le veci.

  2. Le iscrizioni, fino ad esaurimento dei posti disponibili, si accettano dietro versamento della quota di iscrizione.

  3. I partecipanti al Corso dovranno presentare un certificato medico di idoneità fisica alla pratica non agonistica all'atto dell'iscrizione. SI AVVISA CHE IN MANCANZA DI DETTO CERTIFICATO NON VERRÀ IN ALCUN MODO ACCETTATA L’ISCRIZIONE

  4. Attrezzatura personale adeguata (tutte le informazioni al riguardo verranno fornite nel corso della seconda lezione teorica)

  5. I partecipanti al Corso dovranno attenersi scrupolosamente alle disposizioni degli Accompagnatori. Coloro che non vi si attenessero potranno essere esclusi dal Corso in qualsiasi momento ad insindacabile giudizio della Direzione.

  6. In caso di abbandono del Corso i partecipanti non hanno diritto al rimborso della quota di iscrizione.

  7. Date, orari e programmi potranno subire variazioni che verranno tempestivamente comunicate.

  8. La direzione, pur adottando tutte le misure atte a tutelare l'incolumità dei partecipanti al Corso, declina ogni responsabilità per eventuali incidenti o danni ai partecipanti o procurati a terzi, che dovessero verificarsi durante lo svolgimento del Corso.